7 buoni motivi per mangiare il mango più spesso

1. Migliora la digestione

Il frutto del mango apporta il 20% del fabbisogno giornaliero di fibre. Nel 2018, un gruppo di scienziati ha condotto uno studio sugli effetti del mango su stomaco e intestino. L’esperimento scientifico prevedeva il consumo giornaliero di un mango intero da parte di soggetti affetti da stitichezza cronica, per quattro settimane.

I risultati dello studio hanno mostrato come la digestione degli intervistati sia migliorata in maniera significativa grazie al contenuto di fibre nel frutto.

Inoltre, risulta interessante notare che le foglie del frutto abbiano invece proprietà opposte; gli esperti del Journal of Nutrition hanno condotto alcune ricerche sul miglioramento della microflora e sulle proprietà digestive delle foglie di mango se assunte attraverso un decotto, ne raccomandano infatti il consumo in caso di indigestione.

2. Rafforza il sistema immunitario

100 grammi di mango contengono 36 milligrammi di vitamina C (per confronto: il succo di limone contiene circa 39 milligrammi). Questa sostanza rafforza il sistema immunitario e protegge il corpo da virus e batteri, oltre a rafforzare i vasi sanguigni, aumentandone l'elasticità, a favorire l'assorbimento del ferro e la crescita cellulare e a regolare i processi ematopoietici.

L'acido ascorbico o vitamina C è inoltre un potente antiossidante che accelera il processo di guarigione nel corpo.

3. Migliora la vista

Il colore arancio brillante conferma la presenza di una grande quantità di carotenoidi nel frutto: ce ne sono quasi cinque volte di più rispetto al mandarino!

Contiene vitamina A (retinolo), che protegge le cellule del corpo dalle influenze ambientali dannose e apporta benefici alla vista.

4. Migliora la cute e i capelli 

La vitamina C promuove la produzione di collagene, responsabile dell'elasticità della pelle e dei capelli.

Il mango contiene potenti nutrienti antietà, tra cui le vitamine D, E e B, zinco, ferro e calcio.

Spesso, gli estratti di mango vengono utilizzati nei cosmetici e nelle maschere per la cura del corpo.

5. Combatte l'infiammazione

Il consumo regolare di polpa di mango aiuta a ridurre l'infiammazione grazie al contenuto di vitamina C e lupeolo triterpenico e, grazie alle sue proprietà antisettiche, contribuisce alla prevenzione di disturbi dentali e gengivali.

6. Aiuta nella prevenzione e nel trattamento di malattie

Uno studio del 2016 condotto sugli animali ha evidenziato le importanti proprietà della mangiferina, uno xantonoide in grado di ridurre l'infiammazione, proteggere il cuore e inibire la crescita di alcuni tipi di tumori.

Inoltre, il potassio contenuto all’interno del frutto (circa 560 milligrammi), fornisce una protezione aggiuntiva per il sistema cardiovascolare.

7. Rafforza i nervi e la memoria

Il mango contiene endorfine vegetali, sostanze che migliorano l'umore, attivano i processi di pensiero e migliorano la memorizzazione di nuove informazioni.

Il frutto contiene molta vitamina B6, coinvolta nella formazione dei neurotrasmettitori, fondamentali nel trasferimento delle informazioni tra neuroni.

Possiede proprietà in grado di migliorare il sonno e l'umore, agendo come un blando antidepressivo contro gli effetti dello stress cronico.

Bifidice gusto mango è in arrivo!

Fonti

  1. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/27358411/
  2. https://www.bbcgoodfood.com/howto/guide/health-benefits-mango
  3. https://food.ndtv.com/food-drinks/8-incredible-benefits-of-mang

 

*Disclaimer
Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

0%

We use cookies to improve your experience using this site.