La dieta e le funzioni intestinali

Il termine “dieta” viene spesso frainteso ed usato come sinonimo di dimagrimento, quando invece questa parola indica un regime alimentare. Naturalmente, un’alimentazione sana e bilanciata aiuta a perdere peso, ma ha molti altri benefici. Esistono numerose diete, tutte con un obiettivo differente: dimagrire, aumentare la massa muscolare, controllare il diabete etc…

Ci sono diete ricche in proteine, altre invece che prediligono un aumento dell'apporto di fibre ed alimenti crudi abbinando un ridotto consumo di carboidrati e zuccheri, ma tutte hanno in comune una cosa: una dieta bilanciata deve supportare e migliorare le funzioni organiche, a cominciare da quelle intestinali. Per questo è meglio evitare diete povere di fibre o troppo drastiche che potrebbero impoverire la flora batterica intestinale.

Uno dei principali benefici di una dieta ricca di fibre e alimenti probiotici è che ti aiuta a mantenere sana la flora intestinale. È importante mantenere regolari le funzioni intestinali per prevenire malattie o disturbi digestivi. La digestione è uno dei processi più importanti che avvengono all’interno del nostro organismo: con essa il nostro corpo riceve le vitamine ed i nutrienti necessari per funzionare. Per questo è fondamentale introdurre il giusto “carburante” per far funzionare in armonia il nostro organismo.

Con l’età la nostra flora batterica tende ad essere molto più vulnerabile: fattori legati ad una dieta errata, allo stress, all’utilizzo di farmaci ed antibiotici, al fumo o al consumo di alcol potrebbero impoverire la flora batterica intestinale e portare a vari disturbi quali diarrea, stitichezza, sindrome del colon irritabile, gonfiore ed una predisposizione ad ammalarsi più frequentemente.

E’ dunque importante normalizzare le nostre funzioni intestinali abbinando una dieta sana ad un giusto apporto di probiotici. Bifidice è un valido alleato per le diete equilibrate che hanno come obiettivo la regolarizzazione delle funzioni intestinali.

Bifidice contiene microrganismi in una forma unica: selezioniamo i bifidobatteri in uno specifico periodo del loro ciclo vitale, li elaboriamo e successivamente li congeliamo utilizzando una tecnologia che li protegge e gli consente di superare indenni la fase digestiva resistendo al contatto con i succhi gastrici.

Il tempo della loro attivazione è calcolato in modo tale che si «risveglino» esattamente dov'è necessario, nell'intestino tenue, dove sono in grado di formare le loro colonie influenzando la composizione qualitativa del microbiota.

Abitudini ed alimenti consigliati per mantenere una flora batterica sana e forte:

  • La mattina fai colazione con alimenti fermentati: sempre meglio consumare tali alimenti ricchi di fermenti a digiuno, così da portare maggiori benefici all’intestino.
  • Consuma molte fibre a pranzo e cena, particolarmente presenti in verdure crude, legumi e cereali integrali: iniziare il pasto con una bella insalata aiuta il tuo intestino a funzionare meglio. Accompagna un piatto di proteine con una porzione abbondante di verdure.
  • Elimina i cibi raffinati e pieni di zuccheri: prediligi i cereali integrali in quanto ricchi di fibre utili al funzionamento intestinale. Abbina ad esempio una fetta di pane integrale al pranzo e alla cena.
  • Mangia frutta, naturalmente ricca di fibre
  • Bevi molta acqua durante la giornata.
  • Consuma Bifidice regolarmente come valido alleato della tua flora batterica intestinale!


Bifidice può portare a veloci risultati grazie alla sua tecnologia innovativa che preserva i batteri buoni e li trasporta intatti dalla bocca all’intestino! 


FONTI: 

  1. https://www.educazionenutrizionale.granapadano.it/it/dieta-patologie/schede-sullalimentazione-per-patologie---adulti/dieta-e-menu-per-colite---sindrome-del-colon-irritabile/
  2. https://www.enterogermina.it/disturbi-intestinali/intestino-pigro#:~:text=È%20sicuramente%20raccomandato%20prediligere%20cibi,equilibrio%20della%20flora%20batterica%20intestinale.
  3. https://www.my-personaltrainer.it/stitichezza1.html
     

*Disclaimer
Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

 

 

 

0%

We use cookies to improve your experience using this site.